Chi sono

 

Mi chiamo Irene e lavoro come professional organizer dal 2009.

Aiuto le persone che combattono con il disordine e la disorganizzazione a ritrovare la gioia di ritornare a casa e ad affrontare le giornate con il sorriso.

Se ripenso a come ero da bambina, il mio passatempo preferito era districare le matassine di filo e lana che mia nonna usava per ricamare: sciogliendo un nodo alla volta, con pazienza e tenacia.

Organizzazione è una parola bellissima: sapere che c’è un posto per ogni cosa, che ho il tempo per fare tutto e me ne avanza anche un po’, che riesco a decidere le mie priorità … è talmente rassicurante e incoraggiante! Ed è proprio quello che cerco di trasmettere ai miei clienti, aiutandoli passo passo a riappropriarsi dei propri spazi e del proprio tempo, ritrovando serenità e armonia nella propria vita.

Sono vice presidente e co-fondatrice con Sabrina Toscani e Silva Bucci di APOI Associazione Professional Organizers Italia, la prima associazione professionale che associa i professionisti operanti nel settore del professional organizing, dal 2013.

Collaboro con Organizzare Italia, di cui sono membro del CdA e docente nel Corso di Formazione Avanzato per Professional Organizers e nei corsi di specializzazione su disorganizzazione cronica, disturbo da accumulo e ADHD negli adulti.

Sono l’unica italiana iscritta dal 2018 all’Institute for Challenging Disorganization, dove mi sto specializzando in disorganizzazione cronica, disturbo da accumulo e ADHD.

Ho una passione per l’architettura (mi sono laureata senza mai praticare la professione) e per la musica rock.

Credo nel cambiamento come opportunità, nella forza delle donne e nei rossetti rossi.

Lavoro in Italia e all’Estero.

Open chat